Arancini di riso - Ricetta

Gli arancini, o più propriamente arancine, sono un piatto tipico della cucina siciliana. Per preparare le arancine avremo bisogno di:

  • 1 kilogrammo di riso originario,
  • 2 dadi da brodo vegetale,
  • 2 bustine di zafferano,
  • Sale (quanto basta),
  • Farina (quanto basta),
  • Acqua (quanto basta),
  • 750 grammi di pan grattato,
  • 2 litri di olio per friggere.

Per il condimento delle arancine al ragù serviranno  i seguenti ingredienti:

  • 400 grammi di Ragù di carne e piselli molto denso,
  • 250 grammi di Provola tagliata a cubetti.

Per il condimento delle arancine al burro invece avremo bisogno di:

  • 250 grammi di Besciamella molto densa,
  • 200 grammi di Prosciutto cotto tagliato a cubetti,
  • 250 grammi di Provola dolce tagliata a cubetti.

Passiamo ora alla preparazione:
In una grossa pentola portiamo ad ebollizione l'acqua e inseriamo le due bustine di zafferano e i due dadi da brodo; una volta che l'acqua starà bollendo, calate il riso e aspettate che si cuocia per bene.

Scolate per bene il riso e disponetelo su un tagliere, per accellerare il procedimento di raffreddamento; nel frattempo preparate la pastella per le arancine: prendete la farina e aggiungete acqua e mescolate finchè non otterrete una pastella molto densa. Prendete quindi una manciata di riso cotto e modellatelo in mano in modo da ottenere una conchetta, al cui interno inserirete il ripieno (ragù e provola per gli arancini al ragù oppure besciamella, prosciutto e provola per gli arancini al burro). Nel frattempo con l'altra mano prendete un'altra manciata di riso e formate un' altra conchetta, che utilizzerete per ricoprire quella precedente, chiudendo così il vostro arancino di riso.

Modellate con le mani (assicurandovi che siano sempre bagnate, per evitare che il riso si attacchi alle mani) il vostro arancino. A questo passate il vostro arancino prima  nella pastella e poi nel pan grattato; continuate questa operazione per tutti gli arancini. Infine friggete i vostri arancini in una pentola con dell'olio bollente, lasciate raffreddare e riposare gli arancini cotti su della carta assorbente, servite con un pizzico di sale e mangiate!

Autore malefix
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube 55winston55. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!