Come preparare il burro di arachidi fatto in casa

Le arachidi sono un alimento molto gustoso e molto nutriente, che vengono tipicamente consumate in autunno e in inverno assieme ad altra frutta secca come noci e nocciole. Le arachidi possono però anche essere usate in cucina nella preparazione di dolci e per ottenere il burro di arachidi.

Questo alimento, molto calorico, è stato probabilmente inventato in America da un farmacista alla fine del 1800. Date le sue caratteristiche nutrizionali, il burro di arachidi era pensato come un sostituto della carne che a quei tempi era molto costosa e poco consumata dalle classi più povere della società, che andavano incontro a carenze di proteine con conseguenti problemi di salute.

Al giorno d'oggi è ancora molto diffuso negli Stati Uniti e viene in genere usato per preparare dei panini sui quali viene spalmata anche la marmellata. Negli USA è disponibile in due versioni: cremoso e croccante, a seconda dei gusti del consumatore. Siccome ha un elevato potere calorico è consigliabile consumarlo con moderazione ed evitare le abbuffate, anche se può essere difficile resistergli.

Ormai disponibile in molti supermercati anche in Italia, può però essere facilmente preparato in casa senza bisogno di strumenti particolari. Seguendo i semplici consigli illustrati nel video, con poca spesa si potrà preparare un ottimo burro di arachidi perfetto e gustoso, per tutta la famiglia.
Autore Redleo
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!