Come pulire i calamari

Il calamaro è un mollusco molto versatile, che si presta a essere preparato in molti modi ed è spesso la base di molte ricette. Quando vi recate alla piazza del pesce o in pescheria per acquistare i calamari, per sapere se sono freschi dovete prima di tutto guardare la pelle che dev'essere umida, la carne deve risultare bianca e brillante e i tentacoli duri e sodi. Spesso molte "massaie" evitano di acquistare questo saporitissimo mollusco a causa della pulizia che risulta complicata.
Per la pulizia bisogna staccare la testa, asportare la penna cartilaginosa all'interno della sacca. Poi bisogna rimuovere le interiora e, con un coltello tagliare i tentacoli sotto la base degli occhi. Dopo averlo pulito è bene sciacquarlo sotto l'acqua corrente e riporlo in delle buste per alimenti, se decidete di congelarlo. I calamari congelati possono rimanere in freezer per circa due mesi.
Autore lucrezia
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

come aprire una bottiglia senza toccarla!

come aprire una bottiglia senza toccarla!

Aprire una bottiglia di birra: quante volte avete fatto questa operazi...
torta al latte caldo - ricetta

torta al latte caldo - ricetta

La torta al latte caldo è un dolce che è nato negli ultimi anni, è ...
parmigiana di zucchine - ricetta

parmigiana di zucchine - ricetta

Nel video di oggi andremo a vedere come preparare una parmigiana di zu...
antipasto di funghi ripieni - ricetta

antipasto di funghi ripieni - ricetta

Vi presentiamo un antipasto di funghi ripieni di pancetta e formaggio,...
torta di zucca - ricetta

torta di zucca - ricetta

La torta di zucca è il dolce tradizionale americano per festeggiare i...
come fare gli omogenizzati a casa

come fare gli omogenizzati a casa

Questo video spiega come fare gli omogeneizzati, passo dopo passo, con...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!