Come realizzare un budino alla Matcha (versione vegana e crudista)

Spesso ci capita di cercare su Youtube ricette sfiziose e particolari che possano farci fare bella figura con i nostri amici ed ospiti in un pranzo o in una cena speciali, ed è proprio quello che è successo prima di trovare il video che vi propongo oggi, nel quale viene realizzato un buonissimo e totalmente a base vegetale buddino alla Matcha, subito riconoscibile grazie al suo tipico colore verde che che lo ha fatto risaltare tra tutti gli altri.

Il canale è quello dell'affidabilissimo Paceful Cucine, che è sinonimo di qualità ed utilizzo di ingredienti eccezionali, ma soprattutto è un canale gestito da un ragazzo giapponese che utilizza tecniche di cucina molto particolari per noi occidentali, rendendoci tutto più gradevole e attraente.

Gli ingredienti di questo budino sono semplici ma non tutti reperibili nel supermercato sotto casa, ma nel caso non abbiate la possibilità di ordinarne alcuni online o di andarli a comprare in negozi specializzati, è possibile anche sostituirli con ciò che più vi piace.

Se in un budino normale si utilizza il latte vaccino intero, in questa versione vegana viene sostituito con un ottimo latte di mandorle fatto in casa in un modo semplisiccimo e senza l'aggiunta di dolcificanti raffinati, ma solo con l'utilizzo dei qualche dattero, qualche cucchiaio di polvere di Matcha per dargli sia sapore che colore e per addensare i Jelli Fig Seeds (semi secchi di fico), un prodotto abbastanza raro dalle nostre parti, ma che può essere rintracciato online o sostituito con un diverso addensante a nostra scelta. Il tutto va poi in congelatore e dopo qualche ora il nostro budino può essere servito.

Autore poppo2
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Peaceful Cuisine. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!