Come si prepara il pane con ingredienti semplici e genuini

Il cibo per antonomasia è il pane. L'alimento preparato dall'uomo forse più antico della storia dell'umanità, conosciuto già ai tempi degli antichi egizi, dei sumeri, e adirittura all'epoca dei primi homo sapiens, è stato descritto in antichi temi sacri come la Bibbia e il Corano, ma anche nei libri dei morti degli antichi egizi. Il pane è sempre stato alla portata di tutti, sia ricchi che poveri, e per questi ultimi spesso rappresentava l'unica fonte di cibo.

Il pane è composto da veramente pochi ingredienti, ma ci sono varie differenti versione di questo meraviglioso alimento: pane integrale, fatto dalla fermentazione dei cariossidi di ferro; il pane bianco fatto eslusivamente con la farina di frumento senza crusca ne il germe; il pane crusca prodotto esclusivamente con la crusca che aiuta la defecazione, ecc.

Inoltre alcuni ingredienti non vengono aggiunti in alcuni tipi di pane, come il lievito nel pane arabo, e lo strutto o le gerde (entrambi ricavati dal grasso del maiale).

Oggi il signor Salvatore Paladino ci illustra come preparare in casa il pane buono, alla vecchia maniera delle nonne, impastando il pane a mano e infornandolo, senza macchinari vari e senza strani ingredienti, ma utilizando solo quelli locali e genuini.

La preparazione vi prenderà veramente poco tempo, ma per un attimo vi farà tornare alle origini della nostra storia.

Autore Karolina
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!