Couscous tonno, olive, capperi e pomodori - Ricetta

In questa calda estate prepariamo una semplice, fresca e colorata ricetta senza glutine: cous cous tonno, olive, capperi e pomodori.

Piatto dalla storia millenaria, il cous cous è un alimento tipico del mediterraneo e può essere preparato in molti modi, ideale sia per piatti caldi che per piatti freddi, sia come contorno della pietanza principale che come base, sia in piatti salati e speziati che in piatti dolci come dessert.

Nella ricetta di oggi prepareremo il couscous in una variante estiva e molto profumata, portando in tavola un piatto esotico utilizzando i seguenti ingredienti: 

  • 100 gr di couscous di mais senza glutine precotto, 100 ml di acqua salata a piacere, 100 gr di tonno, 100 gr di olive, 100 gr di pomodoro di Pachino, 50 gr di capperi, q.b. olio extravergine d'oliva 

Come prima cosa fate bollire l'acqua salata a piacere. Raggiunta l'ebollizione, toglietela dal fuoco e aggiungete l'olio extravergine d'oliva. Aggiungete il cous cous e fate riposare per 5 minuti. Nel frattempo prendete una ciotola e metteteci dentro il tonno, le olive, i capperi e i pomodori tagliati. Condite con olio extravergine d'oliva quanto basta e mescolate il composto per qualche minuto. Trascorso il tempo di preparazione del cous cous, versateci dentro il composto e mescolatelo per qualche minuto per far amalgamare bene gli ingredienti.

Piatto ricco e salutare, ideale sia per un pranzo tra amici che per una cena. È possibile conservare il cous cous in frigorifero coperto da pellicola alimentare trasparente oppure in un contenitore chiuso ermeticamente per al massimo 3 giorni. Come mangiare il cous cous? La tradizione vuole che venga mangiato con solo tre dita andando a prendere direttamente dal piatto, noi vi suggeriamo di mangiarlo come più vi piace e come meglio riuscite!

Autore ngulammamt
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube GlutenFreeLife.it. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!