Ecco come togliere la buccia dell'aglio in un attimo

Questo video dura pochi secondi, ma vi spiegherà il modo di levare la fastidiosa buccia all'aglio. Questo metodo farà sì che si possa dire addio alla fastidiosa puzza di aglio che rimane sulle mani anche per molto tempo dopo averlo spelato. Tutto questo grazie ad un'invenzione abbastanza bizzarra a prima vista, ma invece di un'efficacia imparagonabile. Si tratta di un cilindro di silicone, disponibile in vari colori (blu, bianco, giallo, rosso e verde) che ha lo scopo di sbucciare l'aglio in pochi istanti. Il procedimento consiste nell'inserire uno o più spicchi d'aglio all'interno dell'oggetto, non prima di averli privati delle due estremità. Una volta messi all'interno, strofinare il tubo di silicone su una superficie piana per pochi secondi, che sia un tagliere o un tavolo, e con questo minimo sforzo lo spicchio che ne uscirà sarà privo della sua buccia. Un'invenzione davvero sensazionale.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

video ricetta: torta morbida al cioccolato fondente

video ricetta: torta morbida al cioccolato fondente

Con questa video ricetta vedremo come realizzare un golosa torta morbi...
spaghetti con crema di avocado - ricetta vegana

spaghetti con crema di avocado - ricetta vegana

Se volete provare un primo piatto alternativo alla solita routine, gli...
churros - ricetta

churros - ricetta

In questa video ricetta si spiega il procedimento della preparazione d...
struffoli napoletano morbidi - ricetta gustosa e velocissima

struffoli napoletano morbidi - ricetta gustosa e velocissima

Mancano pochi giorni alle festività Natalizie e come da tradizione ci...
torta al cocco - ricetta

torta al cocco - ricetta

Questo video vi spiega come preparare una bella torta al cocco, ideale...
cheesecake alle fragole senza cottura: un metodo alternativo ma ottimo!

cheesecake alle fragole senza cottura: un metodo alternativo ma ottimo!

La cheesecake è una delle torte più amate dai bambini e dagli adulti...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!