Ecco il modo più veloce per sbucciare un'ARANCIA!

Gli agrumi sono tra gli alimenti più completi di vitamine soprattutto la A e la C. Importanti soprattutto nella stagione invernale, essi permettono di aumentare le difese dai classici malanni di stagione come ad esempio l'influenza e sono un ottimo rimedio naturale e sostituto di medicine contenenti le medesime proprietà lenitive.

In genere quelli più conosciuti sono le arance, i limoni e i mandarini (di forma più piccola e decisamente più facili da mangiare). Nella clip in oggetto però, non ci si vuole soffermare sui benefici che questo tipo di frutta hanno sull'uomo, né tanto meno sul loro sapore. Semplicemente, viene illustrato un modo semplice e veloce per poter tagliare un' arancia, senza rischiare di sporcarsi o fare danni in cucina.

Questo tipo di frutto infatti, spesso e volentieri lascia delle macchie sui tessuti essendo composto all'interno da un succo acido di colore rossastro e quindi molto difficile da mandare via. Sbucciandolo a mano infatti, spesso e volentieri si rischia il tradizionale schizzo dovuto proprio alla pelle che togliendosi, lacera leggermente gli spicchi che avvolge.

Utilizzando un semplice coltello da cucina però, è possibile gustare questa prelibatezza, eseguendo tre semplici, ma significativi tagli, che non lasceranno nessuna goccia in giro per la cucina. Basta semplicemente tagliare il frutto, prendendolo dalle due estremità e successivamente fare un piccola lacerazione centrale.

Vedrete che l'arancia si aprirà come se fosse una grossa lista ed al suo interno ci saranno gli spicchi pronti per essere comodamente consumati, senza il rischio di sporcare il proprio abito.

Autore willo81
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!