Gelato alla nocciola - Ricette estive

L'estate è quasi alle porte anche se il gelato viene ormai viene consumato tutto l'anno. Da alcuni anni vanno di moda alcuni gusti particolari, a volte molto strani, ma i classici vanno sempre quelli più gettonati. In questo video tutorial vedrete come si realizza un gelato classico alla nocciola, gli ingredienti che occorrono sono i seguenti:

  • 250 millilitri di latte intero;
  • 160 millilitri di panna fresca;
  • 1 tuorlo d'uovo;
  •  20 grammi di latte in polvere;
  • 5 grammi di farina di semi di carrube;
  • 95 grammi di zucchero semolato;
  • 30 grammi di detrosio;
  • 100 grammi di nocciole.

Procedimento:

La prima cosa da fare è prendere una padella e metterla sul fuoco con all'interno le nocciole, fatele tostare per alcuni minuti e poi le tritate finemente con un frullatore ad immersione. Dopodiché prendete un altro pentolino e versategli all'interno il latte, la panna e 60 grammi di zucchero. Mescolate con una frusta a mano e poi aggiungete anche il latte in polvere e il detrosio, quindi mescolate nuovamente ma questa volta il pentolino deve stare sul fornello fino ad arrivare quasi a bollore.

A parte mettete in una ciotola il tuorlo d'uovo e lo zucchero rimasto, quindi amalgamate per bene con una frusta fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Dopodiché unite quest'ultimo al latte caldo e mescolate il tutto fino a portare la crema ad una temperatura di 85 gradi, aiutatevi con il termometro da cucina. 

Trasferite immediatamente la crema in una ciotola fredda, unite le nocciole tritate, la farina di carrube e mescolate il tutto. Infine emulsionate il composto in modo da renderlo dento con il frullatore ad immersione. Fate raffreddare la crema in un bagno di ghiaccio e quando sarà pronto trasferitelo nella gelatiera. Fate mantecare per circa 50 minuti e poi lo trasferite in una pirofila di vetro coperta da un foglio di pellicola trasparente, quindi riponete in congelatore. Trascorsa un'ora il gelato è pronto per essere servito e consumato.

Autore calogero82
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!