Il Pandoro - Ricetta

Il pandoro è un dolce natalizio molto diffuso in Italia, di origini veronesi. La pasta si presenta di color dorato e ha un aspetto soffice, di solito aromatizzato alla vaniglia a forma di stella, di solito a otto punte.
Gli ingredienti principali del composto sono la farina assieme allo zucchero, uova, burro di cacao e lievito, rispetto al panettone la tecnica di preparazione è assai complessa con molte fasi di lavorazione.
La ricetta ha probabilmente origini viennesi, altri attribuiscono la nascita del dolce nel 1800 come evoluzione del dolce veronese "Nadalin".
Il pandoro, a differenza del panettone, non va guarnito da creme o canditi, anche se è possibile gustarlo in molte varianti, la classica prevede solo una spolverata di zucchero a velo.

INGREDIENTI:
-Per il primo impasto (lievitino) 50 g di farina Manitoba 7 g di lievito di birra 30 ml di latte 1 cucchiaino di zucchero a velo.
-Per il secondo impasto 120 g di farina Manitoba 30 g di burro 40 g di zucchero a velo 40 g (2 medi) di tuorli 7 g di lievito di birra 20 ml di latte.
-Per il terzo impasto 280 g di farina Manitoba 120 g (2 medie) di uova 20 g (1 medio) di tuorli 30 g di burro 110 g di zucchero a velo 1 pizzico di sale 1 bustina di vanillina oppure 1 aroma di vaniglia.
-Per la quarta lavorazione 100 g di burro.
Autore Nova
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!