Il vero pesto alla Genovese pronto in 30 secondi - La videoricetta

Quando si parla di basilico subito viene associato al pesto, naturalmente in questo caso è quello alla Genovese. In questo video tutorial vedrete come viene preparato il pesto tradizionale in soli trenta secondi, in più verranno svelati dei piccoli trucchetti per un'ottima riuscita. Il pesto oltre al condimento della pasta può essere utilizzato per farcire dei crostini, pane, ecc. Gli ingredienti che occorrono sono i seguenti:

  • 70 grammi di foglie di basilico fresco;
  • 40 grammi di parmigiano grattugiato;
  • 25 grammi di pecorino grattugiato;
  • 20 grammi di pinoli;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 100 millilitri di olio extravergine d'oliva;
  • sale q.b.

Procedimento:

La prima cosa da fare è lavare le foglie di basilico fresco e poi le asciugate per bene con della carta assorbente. A parte prendete un tritatutto e al suo interno mettete lo spicchi d'aglio, i pinoli, i due tipi di formaggi, il sale, l'olio d'oliva e per finire le foglie di basilico.

Dopodiché chiudete con il coperchio il tritatutto e con un semplice gesto e pochissimi secondi tritate tutti gli ingredienti ottenendo un pesto cremoso. A questo punto trasferite il pesto in una ciotola, essendo pronto in così poco tempo non avviene il processo di ossidazione e il colore rimane di un verde vivace. Se vi avanza potete congelarlo in contenitori monoporzione.

Autore calogero82
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!