Impariamo a fare la SENAPE

La senape è una salsa la cui origine è attribuita sia all'Italia che alla Francia, dove era diffusa già dall'anno 1.500. Viene chiamate anche "mostarda" e presenta 6 varianti che differiscono tra sia per colore che per consistenza.

Quella più conosciuta, tuttavia, è quella dalla consistenza cremosa e dal colore giallognolo. Questa salsa prende il nome dall'omonima pianta i cui semi sono utilizzati nella sua produzione. Vediamo ora insieme come creare la salsa senape a casa.

Ingredienti:

  • 50g di semi di senape (preferibilmente quelli bianchi);
  • 30g di zucchero di canna;
  • del sale (1 presa basta);
  • 1 cucchiaino di curry;
  • 1 cucchianino di curcuma;
  • della noce moscata (ve ne basterà giusto un pizzico);
  • 1 cucchiaino di zenzero;
  • 1 pizzico di paprica dolce;
  • circa 100ml di acqua (non meno di 80ml);
  • 15ml di aceto (va bene sia quello classico bianco, sia quello di mele).

Preparazione.

Mescolate i semi di senape con le altre spezie e lo zucchero. Se lo desiderate potete aggiungere, oltre alle spezie già elencate anche altre, come per esempio i semi di finocchio o i chiodi di garofano, piuttosto che l'aglio, o mischiare i vari tipi di semi di senape fra di loro.

Frullate il vostro mix fino a che non avrete ottenuto una polverina molto fine. Dopodichè riponetela in una ciotola e mescolatela con acqua calda e aceto per formare una pasta densa. Frullate nuovamente il tutto.

Autore Karolina
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!