Kebab: ecco come viene fatto!

Il Kebab è un piatto tipico dei paesi mediorientali, probabilmente di origini turche, anche se molti asseriscono che arrivi dalla Grecia, altri dal Marocco. In realtà non si sa con precisione da dove arrivi questo famosissimo cibo, sta di fatto che ormai ha fatto il giro del mondo. Conosciuto per il suo sapore intenso e speziato, si può mangiare nel piatto, nel panino oppure perché no, in una bella piadina. In genere la carne dovrebbe essere di vitello, mischiato con pollo e tacchino.

"Dovrebbe" perchè in realtà dopo aver guardato questo video, di dubbi ne vengono eccome! Una volta eseguito tutto il procedimento che vedrete in questa clip, il blocco di carne viene surgelato e portato nelle varie paninerie delle nostre città. In seguito viene messo in un girarrosto e viene fatto cuocere lentamente fino ad ottenere una crosta croccante. Poi viene tagliato con un apposito coltello, per poi essere pronto per essere mangiato.

Buonissimo! Ma siamo sicuri di cosa stiamo mangiando? Purtroppo in quel blocco di carne si può macinare un po' di tutto, anche le ossa del pollo o altro. La miglior cosa è mangiarlo con una buona piadina e insaporirlo con delle apposite salse piccanti o anche con della maionese, accompagnato da delle ottime patatine fritte

Autore espal3
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!