Pane raffermo fritto con uova - Ricetta

Buttare il pane raffermo è un vero peccato, prima di tutto perchè l'abbiamo pagato, poi perchè è un vero schiaffo morale per quelli che non se lo possono permettere. Purtroppo bisogna constatare che nella passata opulenza la maggior parte della gente ha preso l'abitudine di buttare via il pane del giorno prima, e anche i panifici fanno altrettanto con uno spreco enorme di cibo che potrebbe sfamare gente bisognosa e animali.

Per chi è sensibile a questo tema ecco una ricetta per recuperare il pane raffermo, davvero semplice da eseguire ma non per questo meno gustosa. Si tratta di un pane fritto con le uova. Ecco come cucinarlo.

Si prendono 4 uova si aprono in una ciotola, si aggiunge del sale e del pepe. Per le dosi andate a occhio e poi farete esperienza. Si sbatte il tutto. In una padella si mette dell'olio per friggere, si prendono delle fette di pane raffermo, si intingono nell'uovo e si mettono a cuocere. Dopo un po' si girano per far cuocere l'altro lato. Quando sono indorate si possono togliere e gustare.

Speriamo che con questo video si possa contribuire alla diffusione del concetto di decrescita felice, perchè stiamo saccheggiando il mondo fino ad esaurirlo, e tanti piccoli gesti di vita quotidiana fatti da migliaia di persone possono fare la differenza.

Autore gerrycaputo
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Buon Appetito con Flo. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!