Pizza veloce e facile - Ricetta

L'aspirazione di tutti è quella di riuscire a preparare in casa una pizza buona e croccante come quella che si mangia in pizzeria. In verità, anche se si tratta di un cibo semplice e abbastanza facile da cucinare, ci sono tante correnti di pensiero e mille "segreti" per la sua preparazione.

Prima di tutto vediamo  gli ingredienti: 1 kg di farina 0, 600 gr di acqua, 50 g di olio extravergine d'oliva, 10 g di lievito di birra  fresco,  1 cucchiaino di zucchero, 18 g di sale, condimento a piacere.

In una ciotola o nel contenitore dell'impastatrice si mette la farina a cui va aggiunto il lievito. Ecco un primo segreto: il lievito va sciolto in una ciotola con il cucchiaino di zucchero, senza acqua  tiepida. Come per magia si scioglie. Poi si aggiunge un po' d'acqua e l'olio, volendo anche del latte che renderà l'impasto più morbido. Si continua, mescolando, ad aggiungere acqua, che deve essere più freddina in estate e più tiepida in inverno. Solo adesso va aggiunto il sale.

Dopo aver impastato per alcuni minuti avremo un composto consistente ma cremoso, che andrà  coperto con un panno umido per circa 15 minuti. Dopodiché si mescola ancora e si ripete l'operazione  precedente. La ciotola va ora coperta con pellicola a cui si fanno dei buchini e con il solito panno umido. In un paio d'ore l'impasto sarà raddoppiato.

In un paio di teglie oliate va steso l'impasto e lo si lascia riposare un po' coperto dal panno. Per il condimento bisogna usare la fantasia, ma qui viene suggerito, per una, il classico pomodoro e basilico con mozzarella ( margherita) e per l'altra cipolle leggermente cotte nel microonde, acciughe e pepe. Il forno statico deve essere preriscaldato a 250 gradi. Dopo circa 15 minuti si aggiunge la mozzarella, che, invece di venire tagliata a fettine, qui viene schiacciata con lo schiacciapatate. Per verificare la cottura si deve guadare sotto: deve apparire bella dorata.

Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube CookAroundTv. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!