Ricetta Vegan: Polpette deliziose

Video ricetta di un piatto semplice, veloce, gustoso e soprattutto vegan! La particolarità di questo piatto sta nel poter utilizzare ciò che si ha a disposizione dentro il frigo e quindi nel momento in cui non si sa cosa cucinare o non si è fatto la spesa... questa potrebbe essere la soluzione!

Ingredienti: verdure a scelta (in questa ricetta vengono usate zucchine, carote, pomodorini, peperoni, mix di verdure a foglia verde scura, cime di rapa, erbette, spinaci, sedano); erbe aromatiche (in questa ricetta vengono utilizzate prezzemolo; porri; erba cipollina; menta in foglie; maggiorana); pomodorini secchi sotto sale (lasciarli desalare qualche ora prima di utilizzarli); farina (in questa ricetta è stata usata farina integrale di grano tenero); curry (a piacere)

Per la preparazione, iniziare facendo un trito di prezzemolo, porri, erba cipollina, menta e maggiorana, Mettere un piccola parte del trito a macerare in un recipiente con dell'olio, questo servirà ad aromatizzare le polpette prima di essere servite. Tagliare quindi le verdure in maniera abbastanza grossolana ed inserirle in un frullatore, per agevolare l'operazione di frullatura è bene utilizzare anche delle verdure che abbiano una buona percentuale di contenuto d'acqua (come i pomodori, sedani, peperoni), aggiungere qualche pomodorino secco (di quello conservati sotto sale, messo qualche ora a desalare). Frullare il tutto e vuotare il trito ottenuto un un recipiente abbastanza capiente, aggiungere quindi della farina in quantità pari al trito ottenuto. Se si vuole ed è gradito, aggiungere un po' di curry. Impastare a mano il tutto amalgamando per bene il composto. Posizionare la carta da forno su una placca (o una teglia) e modellare le polette secondo il proprio gradimento posizionandole su di essa. Prima di infornare le vostre polpette decoratele (e insaporitele) con un pezzettino di pomodorino secco, o qualche cappero. Infornare quindi in forno preriscaldato a 180/200°C per circa 20/30 minuti, naturalmente dipende dalla tipologia di forno. Dopo 15 minuti circa controllare le polpette e, in caso fosse necessario, girarle.

Infine sbizzarritevi nell'impiattamento ma ricordare di utilizzare il trito lasciato a riposare nell'olio per condire le polpette. Si possono anche guarnire con delle salsine, ad esempio di pomodoro, porri e carote.

E' possibile fare delle varianti, ad esempio, in caso si avessero a disposizione solo erbe aromatiche essiccate (o si volessero aggiungere) è possibile inserirle nell'impasto dopo aver effettuato il trito di verdure.

Nel caso si fosse intolleranti al glutine e quindi non si potesse utilizzare la farina di grano, è possibile sotituirla con della farina di riso avendo però l'accortezza di aggiungere all'impasto una patata bollita e schiacciata.

Autore Petralavica
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!