Ricette Vegan - Gnocchi di Zucca

Questa volta andremo a vedere come si preparano gli gnocchi di zucca.

Gli gnocchi di zucca sono uno dei classici primi piatti autunnali, che vanno mangiati subito dopo la cottura, ancor meglio se accompagnati con burro vegetale o margarina e della salvia.

Nella versione originale di questo tipico piatto italiano sono però presenti alcuni ingredienti che noi non andremo ad usare: le uova ed il burro. Quindi andiamo a vedere come si preparando i gnocchi di zucca vegani.

Per realizzare questa ricetta vi serviranno questi pochi e semplici ingredienti:

  • 300g di zucca (tagliata a piccoli dadini e congelata);
  • 1kg di patate lesse;
  • 300g di farina (nel video viene usata la tipo 0, ma è sempre consigliato usarne una integrale);
  • del sale a piacere.

Innanzitutto mettete a sbollentare i dadini di zucca con del sale, e passate alle patate già lessate e freddate in precedenza: pelatele dalla buccia e schiacciate come al meglio potete, quindi fate lo stesso con la zucca che si sarà ammorbidita nel pentolino ed unitela alle patate.

Quindi mescolate grossolanamente e poi aggiungete la farina gradualmente ed impastate fino ad ottenere un unico pezzo d'impasto abbastanza compatto ma morbito.

Quindi dividete l'impasto e ricavatene dei rotolini spessi a piacere che andrete a tagliare a pezzi della grandezza che più preferite, ricavandone così degli squisiti gnocchetti!

Cospargete i gnoccheti crudi con una sottile coperta di farina e bollite per pochissimi minuti.

Il piatto è pronto! servite con della margarina sciolta e della salvia o cipolla soffritta.

Autore Karolina
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!