Ricette Vegan - PORRIDGE di quinoa

Andiamo innanzitutto a capire cos'è questo porridge.

Il porridge è una semplicissima minestrina, presente nella cultura culinaria di tutta Europa con nomi diversi (pappa d'avena in italiano), che si mangia a colazione ed è fatta con avena o con riso, piuttosto che con piselli e frumento, immersi in acqua o latte.

Noi oggi andremo a vedere la versione vegana e gluten free del porridge, e per realizzarla useremo la quinoa.

Per chi non sapesse cosa sia la quinoa, questa è una pianta erbacea come gli spinaci, della quale si consumano i semini, particolarmente ricchi di proteine e senza glutine.

Ora che sappiamo tutto quello che c'era da sapere, vediamo di cosa abbiamo bisogno per realizzare questa semplice ricetta.

  • 150ml di acqua;
  • 250ml di latte di vegetale (preferibilmente di soia); 
  • 40ml di sciroppo d'acero;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 cucchiaino di vaniglia;
  • della scorza di limone grattugiata;
  • 1 cucchiaino di zenzero grattuggiato o in polvere;
  • 150g di uva nera;
  • un paio di scaglie di mandorle.

Preparazione: mettete la quinoa in un colino e dateli una sciacquata con l'acqua fresca, quindi versare il latte vegetale e l'acqua in un pentolino e portare a bollore.
Quando il liquido arriverà all'ebollizione, versare a pioggia la quinoa ed aggiungere il sale e lo sciroppo.
In alternativa lo sciroppo di agave può essere sostituito con lo zucchero di canna e la quinoa può essere sostituita dai semi di miglio.

Il porridge così creato va cotto per circa 15-20 minuti, per poi essere unito agli acini di uva, aromatizzato con lo zenzero, la vaniglia e la scorza di limone. Dopo averlo aromatizzato, continuare a cuocere per un'altra decina di minuti.

Autore Karolina
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!