Risotto alle ortiche - Ricetta

L'ortica è una pianta dalle mille proprietà, anche se la teniamo lontana per via dei peli urticanti. Essa è ricca di sali minerali e si presta molto bene ad essere cucinata in svariati modi: con la pasta, fritta, e stufata. 

Le altre qualità diciamo esogene sono che è gratis perchè si riproduce da sè e non ha sostanze chimiche, se si trova in ambiente salubre. Quindi la prossima volta che la incontrerete fatevene una bella scorta perchè oltre ad essere usata in cucina, è ottima come antiparassitario, messa a macerare in acqua per qualche giorno, e poi i residui possono essere usati come fertilizzante.

In questo video impareremo a cucinare un risotto alle ortiche. Prendiamo 300 grammi di ortiche, le laviamo usando i guanti, poi 300 grammi di riso per risotti, 650 ml di acqua, 30 grammi di grana, sale pepe e una scorza di limone. Portiamo a bollore l'acqua e aggiungiamo le ortiche che cucineranno per 5 minuti circa. A questo punto possiamo decidere di scolarle e mangiarle condite con olio e sale, oppure  continuare la preparazione del risotto, ma occorre frullarle con il minipimer. Ottenuta una pappetta possiamo aggiungere il riso mescolando come si fa di solito e lasciamo cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti. Poco prima di terminare la cottura si aggiunge un po' di pepe, una scorza di limone e il formaggio grana. Avremo un impasto cremoso che possiamo servire in tavola caldo.

Autore gerrycaputo
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube MypersonaltrainerTv. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!