SUSHI RICETTA anche con nigiri futomaki e makiroll

Un'ottima e chiara video ricetta su come preparare il riso per il sushi. Le origini del sushi non sono ancora molto certe. L'opinione più diffusa è questa tipologia di cibo che sia stata portata dai monaci buddisti tornati dalla Cina nel VII secolo. Per quanto riguarda il significato in giapponese della parola sushi, ci si riferisce ad una vasta gamma di cibi preparati a base di riso.

Verso la fine del video ci vengono spiegati alcuni tipi: il "Nigiri" che è la pallina di riso con sopra una fettina di pesce, gli "Uramaki" una polpettina con due o tre ripieni ed esternamente ricoperta da semi di sesamo o eventualmente da uova di pesce, ed infine i "Futomaki" che sono delle polpettine cilindriche esternamente ricoperte da nori e internamente possono avere due o tre ripieni.

Occorrente: due bicchieri di riso bianco; aceto di riso o di mele; 2 cucchiaini di zucchero; sale.

Procedimento: in una pentola versare due bicchieri di riso e lavare sotto l'acqua corrente fredda per eliminare l'amido in eccesso, l'acqua deve risultare trasparente. Dopodiché mettere sul fuoco a fiamma bassissima e versare tre bicchieri d'acqua e far cuocere fino a completo assorbimento dell'acqua. Nel frattempo in un pentolino versare 4 tappi di aceto di riso, due cucchiaini di zucchero e poco sale e mettere sul fuoco a fiamma bassissima per sciogliere lo zucchero.

Quando il riso ha assorbito tutta l'acqua lasciar raffreddare bene, il riso deve risultare appiccicoso. Infine unire lo zucchero al riso e mescolare delicatamente. Il riso è pronto per realizzare il sushi che si desidera.

Autore Luludi
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!