Trapizzino - Street food romano

Avete mai sentito parlare del trapizzino? Il trapizzino è un misto tra un panino, una pizza e un tramezzino, tipico dello street food romano e precisamente inventato da Stefano Callegari. Vediamo gli ingredienti:

  • 500g di farina 00
  • 200g di farina di manitoba
  • 15g di sale
  • 15g d'olio extravergine d'oliva
  • 6g di lievito di birra secco o 3g di lievito di birra fresco
  • 450/550 ml di acqua tiepida

PROCEDIMENTO: in una ciotola mettete la farina insieme al lievito e mescolate con l'acqua tiepida aggiungendo poco alla volta, unendo anche l'olio e il sale. Una volta mescolati tutti gli ingredienti otterrete un impasto molto morbido che andrete a far riposare in una ciotola per 4 ore ricoperto da un canovaccio o con della piccola trasparente. Nel frattempo potete preparare un condimento a vostra scelta per il trapezzino, un ragù, un misto di verdure, ecc. Una volta trascorso il tempo di lievitazione prendete una teglia con un filino di olio e farina e andate a estendere il vostro impasto che farete lievitare per un'altra oretta. Una volta che l'impasto è ben lievitato fate dei disegni con l'olio dividendo l'impasto in 6 quadrati e tagliate con un coltello. Aggiungete un pizzico di sale e infornate a 250° per circa 30 minuti; a questo punto potete farcire i vostri trapezzini con il condimento.

Autore Lilly26
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!