Uova strapazzate con zucchine - Ricetta

Ricetta velocissima, un po' di grinta e pochi muscoli, di facile realizzazione anche per chi non tiene molta forza. Non servono, di fatto, i muscoli per fare delle semplici uova strapazzate, eppure, nel caso in cui si volessero introdurre altri ingredienti 'base' oltre alle uova, secondo gli ingredienti scelti e cui le uova andrebbero mescolate, occorrerà diciamo così maggior 'forza' per ottenere il risultato finale che, partendo dalla ricetta originale, vuole delle "uova strapazzate".

Nel caso si scegliesse dunque di aggiungere all'elemento fondamentale della ricetta qualche altro ingrediente, oltre ad aprirsi mille combinazioni, la forza sarà pressoché quella di accostare le uova a ingredienti il men che meno 'altisonanti', altrimenti un'insolita frusta da cucina piuttosto che una consueta forchetta potrà facilmente sostituirsi in luogo di forza e gusti eventualmente espressi. In tal modo da poter andare incontro checché se ne dica a una simil consistenza, morbidosamente leggera senza eccessi di sorta.

Ingredienti:

Uova strapazzate con zucchine la ricetta di questo video trasmessa da "Torino TV". In questo caso ingrediente insieme alle uova, le zucchine. Per 4 porzioni, nella misura di un uovo a persona e mezzo kg di zucchine. Gli ingredienti della presente ricetta sono inoltre: olio di semi, sale e pepe q.b.

Preparazione:

Anche il procedimento della ricetta base in vista di nuovi ingredienti sarà stravolto se non all'uopo dell'effetto desiderato. Lavare le zucchine e tagliarle a cubetti. Ungere la padella con l'olio e lasciarvi cuocere le zucchine, mescolando di tanto in tanto con l'aggiunta di sale o pepe quanto basta. Intanto rompere le uova in un piatto, salando e mescolando con la forchetta fino a un risultato spumoso. A questo punto aggiungerle alle zucchine in padella. Una volta che le uova sono in padella con gli ingredienti scelti, in questo caso con le zucchine, non resta quindi che mescolare fino a che pronte per essere servite, rigirando il tutto con una paletta per 5 minuti per evitare che si attacchi al fondo e il tempo necessario che le uova siano cotte, con qualche foglia di prezzemolo a piacere e crostini di pane per l'armoniosa presentazione finale.

Autore eclidor
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube TorinoTV Redazione. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!