Video Ricetta: COUS COUS DI CAVOLFIORE (senza glutine)

Una video ricetta davvero stupefacente. Sembra incredibile ma è possibile ricavare un cous cous direttamente da un cavolfiore. Un piatto innovativo che stupirà i vostri invitati, che faticheranno sicuramente a capire che il piatto non contiene del vero cous cous. L'ideale per chi vuole un pasto che limiti molto i carboidrati, nei casi di diete dimagranti-disintossicanti, diabete e condizioni come celiachia, intolleranza al glutine o allergia al grano. Questa ricetta è perfetta anche per vegani e vegetariani, e per chi semplicemente vuole la salute in tavola senza rinunciare al gusto, poiché non contiene grassi.

Può essere inoltre un valido trucchetto per far mangiare a quei bambini che non vogliono saperne di broccoli e cavoli una ciotola di sane verdure. Gli ingredienti sono semplicissimi, si parte dal cavolfiore, che sia di media grandezza, quanto basta per donarci le sue parti più tenere che andremo a sbriciolare o a mano o con un mixer per risparmiare tempo. La parte di cavolfiore bianco sbriciolata andrà a cuocere per pochissimi minuti in una padella, mescolando con un cucchiaio di legno in modo che non si attacchi. Non cuocere troppo o si sfalderanno i grani ottenuti e si trasformeranno in una pappetta.

Il condimento può essere a piacere, ma la nostra cuoca per colorare ed arricchire il suo cous cous ha utilizzato:

  • due carote lessate,
  • 200 grammi di mais,
  • due cucchiai di olive taggiasche senza nocciolo,
  • un ciuffetto di rucola a crudo,
  • una manciata di pomodorini tagliati a tocchetti,
  •  sale integrale
  •  curcuma in polvere

La curcuma andrà a dare quel sapore orientale e quel colore giallino molto invitante (se preferite potete sostituire la curcuma con il curry). Nel video potremmo vedere nel dettaglio come ottenere il massimo da questa ricetta semplice, veloce e salutista.

Una volta finito di prepararlo servitelo in una ciotola (non di plastica) e aggiungete dell'olio extra vergine d'oliva a crudo e a vostro gusto qualcosa di profumato come qualche foglia di menta o basilico freschi. Questa ricetta è possibile trasformarla in una versione ancor più salutista e digeribile, semplicemente mettendo tutti gli ingredienti a crudo, cavolfiore incluso, dopo averlo sbriciolato versatelo dentro una ciotola e aggiungete gli ingredienti sempre a crudo. In questo modo otterrete un piatto più croccante e molto digeribile poiché le verdure crude conserveranno tutti gli enzimi e le vitamine.

Autore Strega
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!